• Suggerimenti per creare un angolo botanico in casa tua
    Moda

    Suggerimenti per creare un angolo botanico in casa tua

    Scopri come creare incredibili spazi botanici fai da te e sfruttarli al meglio L'interior design non è solo colore, forme, accessori e spazi, anche le piante possono giocare un ruolo di primo piano nella creazione e decorazione degli spazi. Meena e Ceci di Compañía Botánica (@ciabotanica), un marchio dedicato alla progettazione di giardini, balconi e pareti verdi, sono esperte nel combinare piante e design. Insieme creano pezzi botanici come quadri viventi di cactus e piante grasse, che possono essere adattati a qualsiasi ambiente. In questo articolo condividono alcuni consigli per incorporare le piante nel design e nella decorazione degli spazi. Perché è importante avere spazi naturali in casa? Creare degli spazi “viventi” è un modo per avere la natura presente nelle nostre case o uffici. Le piante hanno un grande impatto, abbagliano con i loro colori e forme ed attirano molta attenzione. Ecco perché, se non avete abbastanza spazio in casa per grandi vasi di fiori, potete usare quadri luminosi sulle pareti e piccoli vasi di fiori che completano i piccoli spazi: avere piante su superfici verticali può davvero cambiare l’aspetto di una stanza!

  • Cos'è l'intarsio all’uncinetto e cosa ti serve per iniziare?
    Moda

    Cos'è l'intarsio all’uncinetto e cosa ti serve per iniziare?

    Scopri l'origine della tecnica dell'intarsio, come si differenzia dall'arazzo e come iniziare ad utilizzarla La tecnica dell'intarsio non è molto conosciuta, ma vale la pena esplorarla perché può essere usata per ottenere dei bellissimi effetti con il filato. Questo metodo di lavorazione ti permette di creare disegni aggiungendo filati separati quando vuoi cambiare colore in una sezione del tuo lavoro. Questa è la caratteristica che lo distingue dall'arazzo tradizionale, nel quale i fili di colore diverso sono inseriti nel lavoro all'uncinetto.

  • 10 consigli per vendere le tue opere d'arte digitali sul mercato NFT
    Moda

    10 consigli per vendere le tue opere d'arte digitali sul mercato NFT

    Gli artisti digitali condividono le strategie che usano per promuovere le loro opere d'arte digitale sui mercati NFT Gli NFT (non-fungible token) hanno rivoluzionato il mondo dell'arte digitale nel giro di poche settimane, rendendo possibile agli artisti di vendere le loro opere per sostanziali somme di denaro. Solo nel mese di gennaio, il valore di Ether, la criptovaluta scambiata in questo mercato, è cresciuto di 10 volte, e si dice che questo sia solo l'inizio. Le cifre che le vendite stanno raggiungendo sono somme molto allettanti e molti artisti sono saltati sul carro del NFT. Questa nuova impresa non solo ha aperto un mondo di possibilità, ma si accompagna anche di nuovi compiti per l’artista, come ad esempio l'autopromozione. Se hai già tokenizzato le tue opere e ti è stato concesso l'accesso a un marketplace come Foundation, Opensea, Superrare, Rarible, o Makers Place, probabilmente ti stai chiedendo cosa devi fare per vendere. Abbiamo chiesto agli artisti esperti nella vendita di arte online quali strategie di comunicazione funzionano meglio per loro, su quali piattaforme di social media hanno è importante essere presenti e che tipo di contenuto tende ad attirare i collezionisti. Queste sono le loro dieci migliori strategie di marketing per promuovere l’arte digitale:

  • Qual è il significato dei colori nel cinema?
    Moda

    Qual è il significato dei colori nel cinema?

    Scopri quali emozioni sono provocate da ciascuno dei colori più usati nei tuoi film preferiti e applica poi questa conoscenza ai tuoi progetti Il cinema agisce su di noi in modi che sono sia consci che inconsci: la direzione artistica e la successiva classificazione dei colori, per esempio, servono a costruire un universo di un colore particolare, legato al tema e alle intenzioni del film. Perché, sì, ogni colore risveglia in noi sensazioni molto diverse, che ce ne rendiamo conto o no. Così, con l'aiuto della fotografa Nay Jiménez (@nayjimenez), ti proponiamo una selezione di colori e i loro rispettivi significati, affinché tu possa poi applicarli all'analisi dei tuoi film preferiti o tenerli in considerazione per i tuoi progetti audiovisivi. Ah! E non dimenticate: in questo caso, stiamo parlando di film... ma i diversi effetti psicologici che tutti questi colori generano non si limitano al cinema, ma si trovano in tutte le arti visive da migliaia di anni. Questo insieme di emozioni può essere applicato anche a discipline che vanno dalla pittura al ricamo, all'interior design o al branding. Rosso Tradizionalmente, il rosso è stato associato a sentimenti intensi e incontrollabili: amore e passione romantica, violenza, pericolo, rabbia o ambizione di potere, sono tutti temi che vengono spesso associati a questo colore. In generale, come vediamo, è legato al proibito, al controverso, al sessuale... quindi sarà molto presente nelle storie violente o passionali, romantiche o meno.

  • Food styling per i più piccoli: 5 account da seguire
    Moda

    Food styling per i più piccoli: 5 account da seguire

    Character design e cibo si fondono per creare uno storytelling pensato per i bambini I pasti possono essere momenti piuttosto particolari ed emotivi quando si tratta di bambini. I designer, illustratori e stylist che ti presentiamo di seguito, portano l'arte della creatività gastronomica e la composizione di personaggi a un nuovo livello. Sui loro profilo social attirano grandi e piccini, grazie ai loro piatti colorati. Usando semplici ingredienti quotidiani e una grande dose di immaginazione, hanno portato in tavola personaggi vecchi e nuovi. I loro bei piatti raccontano storie che ti attirano in un mondo magico. Lasciati ispirare dalla loro creatività e scopri come usare il cibo come strumento comunicativo concettuale. Edible_food_art_for_kids Inghilterra Sarah Lescrauwaet, creatrice di queste torte, è la fondatrice di Mia Chocolate. Dopo aver vissuto in Africa per sette anni, Sarah desiderava continuare ad aiutare le comunità che aveva conosciuto lì. Ha fondato il suo marchio in collaborazione con Proudly Made in Africa, un’associazione che garantisce che tutto il cioccolato e gli altri ingredienti utilizzati nei suoi prodotti provengano da commercio equo e solidale.

  • Cos'è il macramè?
    Moda

    Cos'è il macramè?

    Scopri le origini di questa tecnica di annodatura Il macramè è una tecnica diventata sempre più popolare grazie alla sua estetica “instagrammabile” ed al fatto che con essa sia piuttosto facile decorare e aggiungere personalità alle nostre case. Scopri di più sulle origini di questa tecnica e su come puoi iniziare a creare anche tu dei bellissimi pezzi in macramè. Cos'è il macramè? Il macramé è un tipo di merletto che viene prodotto utilizzando dei nodi. Ci sono vari tipi di nodi che possono essere utilizzati e combinati tra loro per creare pezzi funzionali, ma anche belli.

  • Quali sono i diversi tipi di obiettivi fotografici e come usarli
    Moda

    Quali sono i diversi tipi di obiettivi fotografici e come usarli

    Scopri come massimizzare ogni scatto, scoprendo la differenza tra obiettivi macro, teleobiettivi e fisheye Ci sono alcune differenze, tra ciascuno dei cinque obiettivi fotografici più popolari, che vanno oltre la dimensione e la forma. Ecco il modo in cui decidere quale obiettivo usare in ogni situazione e migliorare le tue abilità fotografiche. Fisheye Gli obiettivi Fisheye sono diventati molto di moda negli ultimi anni e sono caratterizzati da una lunghezza focale minima (tra 6 e 16 mm). Questa caratteristica ci permette di includere aree massicce dello spazio fotografato con una visuale fino a 180º o più, distorcendo le linee rette. Raccomandato per: gli obiettivi fisheye sono per i fotografi che non vogliono catturare il mondo come appare, ma piuttosto come un luogo luminoso, magnifico e distorto. Non consigliato per: immagini dai toni neutri senza distorsione.

  • 5 fatti interessanti che forse non conosci sulla fotografia
    Moda

    5 fatti interessanti che forse non conosci sulla fotografia

    La fotografia è un'arte piena di segreti e storie affascinanti. Questo post rivela cinque di questi fatti interessanti Instagram, passaporti, cartelloni e riviste. Ogni angolo della nostra vita è coperto di foto. Negli ultimi due secoli, la fotografia e la sua capacità di catturare un momento e renderlo immortale, ha trasformato il nostro mondo. Sapete quante foto vengono scattate ogni giorno? O perché la gente non sorrideva per le foto in passato? O, soprattutto, quando la gente ha iniziato a usare le foto per creare meme sui gatti? Scopriamolo insieme. 5 fatti interessanti sulla fotografia 1. Quante foto vengono scattate ogni giorno? Si stima che ogni anno vengano scattate un miliardo di foto. Quindi, mentre non c'è modo di sapere il numero esatto, in un giorno medio: 95 milioni di immagini vengono caricate su Instagram e altri 300 milioni su Facebook. Non male, eh?

  • L'affascinante storia delle donne che hanno creato i grandi classici Disney
    Moda

    L'affascinante storia delle donne che hanno creato i grandi classici Disney

    L'Età dell'Oro del cinema d'animazione non sarebbe stata possibile senza queste illustratrici, animatrici e art director Cenerentola (1950), Dumbo (1941), Biancaneve e i sette nani (1937) e Bambi (1942) sono classici Disney che hanno segnato l'infanzia di milioni di bambini nel mondo ed hanno tutti una cosa in comune: il ruolo giocato dalle donne nella loro realizzazione è stato inestimabile. Anche se sono stati i leggendari animatori dei primi giorni della Disney Production (noti come Disney's Nine Old Men) a passare alla storia dell'animazione, la fabbrica dei sogni creata da Walt Disney ha aperto la strada a centinaia di donne. Tuttavia, le loro storie potrebbero non essere così note come quelle delle loro controparti maschili.

  • Che cos'è lo Zentangle?
    Scrittura

    Che cos'è lo Zentangle?

    Impara lo stile di disegno astratto che ti aiuterà a rilassarti e ad affinare il tuo tratto Il termine Zentangle deriva dalle parole 'zen', la filosofia meditativa buddista per equilibrare la mente, e 'tangle', ovvero groviglio. L'obiettivo di questa pratica artistica è quello di calmare lo spirito e la mente. È stato sviluppato come concetto nel 2004 negli Stati Uniti, da Maria Thomas e Rick Roberts. Zentangle è uno stile di disegno, principalmente astratto, che utilizza modelli ripetitivi e rappresenta per molti un metodo artistico di rilassamento.

  • 5 fatti interessanti sull'inchiostro di china
    Scrittura

    5 fatti interessanti sull'inchiostro di china

    Scopri 5 cose che (forse) non sapevi sull'inchiostro di china, uno dei materiali più popolari di tutti i tempi Forse già sai che l'inchiostro di china è stato inventato migliaia di anni fa in Cina (e che in molti paesi è conosciuto come inchiostro cinese) e che viene usato nella leggendaria arte della calligrafia. Sicuramente conosci anche il suo colore: nero. Ma sapevi chi sono state le prime persone ad usarlo? O che l'inchiostro di china tradizionale non era in realtà liquido? Scopri di seguito i fatti più affascinanti su questo materiale. 1. Perché i fiori sono così importanti nella storia della china? I "Quattro Signori" giocano un ruolo molto importante nel Sumi-e, una tecnica ancestrale che utilizza la china. Il nome di quest'arte è formato dalle parole sumi, che significa inchiostro, ed e, che significa pittura. Contrariamente a quanto potrebbe suggerire il loro nome, i Quattro Signori non sono nobili alla corte di un imperatore, ma le pennellate associate a quattro piante specifiche. Le orchidee rappresentano la primavera, il bambù l'estate, i crisantemi l'autunno e i fiori di prugna l'inverno.