• Tutorial di composizione floreale: come realizzare un bouquet
    Craft

    Tutorial di composizione floreale: come realizzare un bouquet

    Scopri le tecniche che i fioristi usano per creare un bouquet rigoglioso e vivace Puoi scegliere i fiori più belli e colorati, ma se non conosci le tecniche base per abbinarli e per costruire un bouquet ben bilanciato, rischi di far risaltare davvero poco le loro caratteristiche uniche. Graeme Corbett (@bloomburn) è un fiorista e imprenditore il cui marchio di styling floreale Bloom and Burn è nato dal tavolo della cucina del suo appartamento a nord di Londra sette anni fa. Da allora, le composizioni floreali contemporanee, stagionali e naturali di Graeme hanno attirato brand come Jamie Oliver e The Voice UK. In questo tutorial, Graeme ti mostrerà come costruire un bouquet da urlo e legarlo insieme con carta e spago. Continua a leggere per la spiegazione completa e guarda il video per vedere l’artista all’opera!

  • Tutorial di tessitura: come creare un arazzo festivo
    Craft

    Tutorial di tessitura: come creare un arazzo festivo

    Impara l’arte della tessitura e crea un arazzo a forma di albero seguendo questo tutorial di Ilary Bottini. Ilary Bottini (@ilary_bottini) è una textile designer specializzata nella tessitura a mano di arazzi, opere d’arte tessili e tappeti contemporanei. Il processo lento e meditativo di questa antica arte l’ha affascinata fin da subito, e da qualche anno ha deciso di trasformare questa passione in un lavoro a tempo pieno. In questo tutorial Ilary ti insegnerà, passo per passo, come tessere un weaving tree colorato, che potrai decorare a tuo piacimento. Questo arazzo a tema natalizio potrà andare a decorare una parete della tua casa o accogliere gli ospiti sulla porta d’entrata, al posto della classica ghirlanda. Potrai sbizzarrirti con i colori e con le decorazioni finali, aggiungendo paillettes, lucine, campanelli, perline dorate e molto altro.

  • Tutorial di Kate Colin: come creare delle decorazioni di carta per le feste
    Craft

    Tutorial di Kate Colin: come creare delle decorazioni di carta per le feste

    Entra nello spirito delle feste e impara l'arte di piegare la carta per creare delle palline uniche per l'albero o per decorare la casa Quel periodo dell'anno è arrivato: hai appena tirato fuori le vecchie decorazioni da quella (altrettanto vecchia) scatola e stai pensando che sembrano un po’ fuori moda. Allora perché non optare per qualcosa di un po' diverso? Crea le tue decorazioni festive usando la carta! Ispirato agli origami, al Bauhaus e al design scandinavo, l’arte del “paper-folding” è versatile e consiste nel piegare la carta per creare disegni decorativi bidimensionali o tridimensionali. L'artista e designer Kate Colin lavora con origami e piegatura della carta per creare disegni geometrici originali e tridimensionali che danno un tocco unico ed elegante a qualsiasi spazio. In questo tutorial, ti mostra una semplice tecnica di piegatura della carta per creare decorazioni colorate e originali che sono perfette per essere appese al tuo albero o per decorare qualsiasi spazio durante le festività. Si tratta inoltre di un'attività divertente e creativa, da fare da soli o con amici e familiari, per entrare nello spirito delle feste!

  • Lavoro freelance: 6 consigli per trovare clienti
    Marketing

    Lavoro freelance: 6 consigli per trovare clienti

    Scopri come e dove entrare in contatto con potenziali clienti quando inizi a lavorare come libero professionista Martina Flor (@martinaflor) è una designer e illustratrice specializzata nell'arte del lettering illustrato. Si è dedicata anima e corpo a questa professione come freelance per molti anni e grazie alla sua esperienza sa esattamente quali sono i metodi migliori per cominciare a lavorare in proprio. Ecco che Martina condivide in questo articolo sei modi per ottenere nuovi clienti. 1. Passaparola La cosa principale è far sapere ad amici, conoscenti e famigliari che hai deciso di intraprendere questa avventura come libero professionista, in questo modo potresti ottenere i primi clienti grazie al passaparola. 2. Social Media Un secondo consiglio, più semplice, è quello di aprire degli account sui social che servano da portfolio del tuo lavoro. Questi mezzi ti permettono di mostrare quello che fai e di raggiungere persone che ancora non ti conoscono, sia nel tuo paese che all’estero. 3. Coworking Un altro modo per incontrare nuove persone è quello di spostare il tuo ufficio o il tuo studio in uno spazio di coworking, cioè in un luogo condiviso nel quale lavorano anche altri professionisti e creativi. Questo può portare a collaborazioni o progetti comuni che possono aprire poi altre porte. 4. Eventi Andare agli eventi del tuo settore come ad esempio conferenze, colazioni, inaugurazioni e fiere può farti conoscere nel mondo creativo. I frequentatori abituali cominceranno a riconoscere la tua faccia e i tuoi progetti. Potresti poi avere addirittura l'opportunità, quando sarà il momento, di tenere una tua conferenza per mostrare il tuo lavoro. 5. Networking Il networking è fondamentale per acquisire nuovi clienti. Anche se avvicinarsi alle persone, parlare dei tuoi progetti e distribuire il tuo biglietto da visita può essere scoraggiante, approfitta di uno dei punti precedenti, come il coworking o gli eventi, per iniziare la conversazione con quel potenziale cliente ed evitare un primo contatto “a freddo”. 6. Prodotti promozionali Oltre a distribuire un biglietto da visita con il tuo contatto, puoi valutare l’idea di creare un prodotto che mostri ciò che offri come libero professionista. Per esempio, Martina crea cartoline con scritte che invia ai potenziali clienti. A seconda di ciò che fai o disegni, puoi pensare di offrire qualcosa gratuitamente e allo stesso tempo fornire un esempio del tuo lavoro e talento.

  • Tutorial di disegno: Uniposca per principianti
    Illustrazione

    Tutorial di disegno: Uniposca per principianti

    Scopri la tecnica di James Chapman per creare illustrazioni luminose e colorate usando i pennarelli indelebili I pennarelli del marchio Posca sono un classico del settore. Spesso vengono associate al mondo dei graffiti, ma le possibilità creative che offrono queste penne sono davvero tante. James Chapman (@jameschapman) è un artista digitale che ha iniziato ad utilizzare i pennarelli per prendersi una pausa dallo schermo, nel frattempo le illustrazioni create con questo mezzo gli hanno fatto guadagnare tantissimi follower sui social media. In questo tutorial condivide alcune tecniche di base che ha sviluppato per utilizzare al meglio i famosi pennarelli del brand giapponese.

  • Come creare un'illustrazione con effetto parallasse
    Illustrazione

    Come creare un'illustrazione con effetto parallasse

    Aggiungi profondità e dinamismo ad un'illustrazione con questa tecnica Potresti già avere familiarità con questo effetto o averlo visto su un sito web: quando entri in una pagina e scorri verso il basso, lo sfondo sembra muoversi da solo, creando profondità. Questo si chiama parallasse o parallax, una tendenza iniziata nel web design e che ora si è estesa all'illustrazione ed alla realtà aumentata. Questo effetto aggiunge movimento a qualsiasi lavoro realizzato in 2D, simulando lo spostamento degli elementi di sfondo ed immergendo lo spettatore in un'esperienza più profonda ed attraente. Abbiamo parlato con l'illustratore Jarom Vogel, un precursore nell'uso di questa risorsa per il disegno, per conoscere questo effetto più nel dettaglio.