Fotografia

Quali sono i diversi tipi di obiettivi fotografici e come usarli

Scopri come massimizzare ogni scatto, scoprendo la differenza tra obiettivi macro, teleobiettivi e fisheye

Ci sono alcune differenze, tra ciascuno dei cinque obiettivi fotografici più popolari, che vanno oltre la dimensione e la forma. Ecco il modo in cui decidere quale obiettivo usare in ogni situazione e migliorare le tue abilità fotografiche.

Fisheye

Gli obiettivi Fisheye sono diventati molto di moda negli ultimi anni e sono caratterizzati da una lunghezza focale minima (tra 6 e 16 mm). Questa caratteristica ci permette di includere aree massicce dello spazio fotografato con una visuale fino a 180º o più, distorcendo le linee rette.

Raccomandato per: gli obiettivi fisheye sono per i fotografi che non vogliono catturare il mondo come appare, ma piuttosto come un luogo luminoso, magnifico e distorto.
Non consigliato per: immagini dai toni neutri senza distorsione.

Quali sono i diversi tipi di obiettivi fotografici e come usarli 1
Abbazia di San Gallo, patrimonio dell'umanità (Svizzera), 2018. REUTERS/Arnd

Lenti grandangolari

Gli obiettivi grandangolari hanno una lunghezza focale compresa tra 18 e 35 mm e permettono anche un ampio campo visivo (tra 180º e 60º) ma senza la distorsione di un fisheye. La loro caratteristica principale è la notevole profondità di campo, che dona luminosità e nitidezza a tutti gli elementi dell'immagine.

Raccomandato per: paesaggi, architettura o spazi interni, per immortalare di più nella stessa scena.
Non raccomandato per: fotografia ravvicinata o ritrattistica. Gli obiettivi grandangolari non sono ideali per ritrarre oggetti a breve distanza, poiché tendono a deformare le linee. Se, tuttavia, si desidera scattare ritratti insoliti, utilizzando questo obiettivo si otterrà l'effetto desiderato.

Quali sono i diversi tipi di obiettivi fotografici e come usarli 3

Standard

Gli obiettivi standard sono la via di mezzo, con una lunghezza focale di circa 50 mm e un punto di vista simile a quello umano, di circa 45º. Riproducono accuratamente le linee rette, così come la luminosità, e sono abbastanza versatili. Non possono emulare la profondità di campo di un obiettivo grandangolare o il dettaglio ravvicinato ad alta definizione dato da un obiettivo zoom o macro.

Raccomandati per: ritratti o oggetti a distanza ravvicinata, così come edifici e paesaggi. Possono essere utilizzati per la maggior parte dei progetti, sia in interni che in esterni.
Non sono raccomandati per: avere ampio campo visivo, creare effetti distorti, o per ottenere una buona definizione a distanza ravvicinata.

Quali sono i diversi tipi di obiettivi fotografici e come usarli 5

Teleobiettivo

Appositamente progettati per ingrandire le dimensioni di un'immagine, con un punto di vista di circa 30º e una lunghezza focale superiore a 45º, tutti i teleobiettivi sul mercato hanno lo scopo di ridurre la profondità di campo. Oggetti lontani, persone e paesaggi appaiono più vicini al fotografo, permettendogli di concentrarsi su soggetti specifici e lasciando tutto il resto fuori fuoco.

Raccomandato per: fotografia sportiva di tutti i tipi, giornalismo investigativo, ecc. Per ritrarre perfettamente gli oggetti in movimento (come una palla o qualcuno che corre) sarà necessaria una notevole quantità di luce.
Non raccomandati per: paesaggi ampi e fotografia panoramica, specialmente se si punta a un'ampia profondità di campo.

Quali sono i diversi tipi di obiettivi fotografici e come usarli 7

Macro

Gli obiettivi macro ingrandiscono in alta definizione, per catturare oggetti molto piccoli a distanza molto ravvicinata (ci sono, tuttavia, alcuni macro con una lunghezza focale maggiore che ti permettono di scattare da più lontano). Sono utilizzati per ottenere immagini in cui il soggetto è raffigurato al naturale o ingrandito. Con la loro profondità di campo molto ridotta, gli obiettivi macro sono progettati per fotografare i dettagli.

Raccomandati per: catturare perfettamente dettagli molto piccoli, o per rappresentare soggetti molto piccoli: insetti o altre piccole creature, parti dettagliate del corpo umano, ecc.
Non raccomandati per: la fotografia di paesaggio a causa della loro scarsa profondità di campo. Gli obiettivi macro sono utilizzati essenzialmente per catturare piccoli dettagli all'interno di sfondi molto sfocati. Allo stesso modo dei teleobiettivi, è necessario utilizzare il flash se le condizioni di luce non sono favorevoli.

Quali sono i diversi tipi di obiettivi fotografici e come usarli 9
Jasper National Park, Alberta, Canada, 2017. Deede Denton

Se vuoi saperne di più sulla fotografia, iscriviti al corso di Jesús G. Pastor (@jesus_g_pastor) Introduzione alla fotografia digitale: scoprirai i migliori consigli per cominciare a sperimentare con questa arte.

0 commenti

Accedi e crea il tuo account per commentare.

Ricevi nella tua e-mail le novità di Domestika